Cambiare numero di telefono dell'account Whatsapp

Se avete cambiato numero di telefono, ma avete tenuto lo stesso smartphone, non è necessario disinstallare e reinstallare WhatsApp. C'è un'impostazione che permette di migrare l'account a un numero di telefono diverso. In Whatsapp, andare in Impostazioni -> Account -> Cambia numero. Verificare il nuovo numero ed il gioco è fatto. Nei gruppi a cui si è invitati comparirà un messaggio a tutti relativa al cambio del codice di sicurezza Whatsapp per la crittografia end-to-end di Whatsapp

 

Creare Collegamenti Per Contatti Importanti

Se si chatta sempre con le stesse persone, vale la pena creare un collegamento veloce sullo schermo del cellulare per i contatti più importanti. Solo su Android, questo trucco è semplicissimo e basta premere a lungo sul gruppo o su nome dell'utente di cui si vuol creare un collegamento e poi scegliere "crea shortcut".

 

Nascondere l'ultima volta che si è stati online e le notifiche di lettura dei messaggi

Per impostazione predefinita, WhatsApp mostra l'ora dell'ultima volta in cui ci si è collegati e lo mostra agli altri. Su iPhone si può disattivare questa possibilità con un'opzione in Impostazioni > Impostazioni chat > Avanzate. Su Android andare invece in Impostazioni -> Account > Privacy per nascondere l'orario dell'ultimo accesso ed anche la doppia spunta blu di messaggio letto.

 

Cancellare tutti i messaggi di una chat, senza eliminarla

Per eliminare tutti i messaggi di una chat, senza eliminarla definitivamente, esiste un trucco. Aprite la chat, toccate i tre puntini in alto a destra e selezionate, nell’ordine, altro -> cancella chat. A questo punto, se volete mantenere i messaggi più importanti, spuntate la voce, viceversa eliminerete tutti i messaggi ed i media.

 

Se dovete inviare un file a più utenti

Nel caso in cui vogliate inviare un file/immagine/video a più utenti, non inviatelo immediatamente a tutti. Il trucco consiste nell’inviarlo ad un solo utente, poi inoltrarlo agli altri. E’ utile perchè vi farà risparmiare GB, inoltrando il file, infatti, non lo ricaricherete sui server di WhatsApp, e quindi non sprecherete traffico dati. Ai server lo inviate solamente la prima volta.

 

Installare WhatsApp su un tablet Android

 

WhatsApp si può installare solo su dispositivi con funzioni telefoniche e su un dispositivo alla volta. Per installarlo su tablet si deve installare l'app scaricando il file apk da eseguire sul tablet (autorizzando l'installazione da origini sconosciute).Scaricare e installare poi SRT AppGuard . Eseguire SRT AppGuard, selezionare WhatsApp dalla Dashboard e premere monitor; scorrere verso il basso e disabilitare il controllo di identità del telefono. WhatsApp dovrebbe ora funzionare sul tablet.